da 06.06.2013 21:40 , Klicks: 3324

Il gentleman indossa la cravatta a sciarpa

La sciarpa è tornata di moda. Ma non può essere vista come una nuova tendenza, dal momento che sono secoli che l’uomo indossa fazzoletti e sciarpe al collo. Mentre le cravatte esistono solo da circa 100 anni. La sciarpa. Per molto tempo la sciarpa è stata sostituita dalla cravatta, ma oggi è nuovamente molto apprezzata. La cravatta sciarpa è disponibile in diverse: a forma tubolare, da indossare a cappio e in una forma più stravagante, come plastron pieno. Gli uomini che amano il fazzoletto al collo possono scegliere fra due varianti: sciarpa e plastron.

Sciarpa

Quando bisogna vestirsi eleganti, ma non formali, è il momento di indossare la sciarpa. La differenza tra una cravatta sciarpa e una comune sciarpa in seta sta nella misura, nella forma e nella imbottitura. Nella sciarpa tradizionale entrambi i lembi sono più larghi rispetto a quelli di un fazzoletto da collo. Questo tipo di sciarpa si annoda come ogni altro tipo. I due lembi vengono incrociati, quello di sopra si verso dietro nel cappio e lo si lascia scendere leggero. Se si fissa la sciarpa con una spilla, si avrà un aspetto molto classico.

In modo che la sciarpa si possa annodare facilmente è stata creata una variante di sciarpa che presenta un piccolo cappio. Attraverso questo piccolo cappio si tira il lembo più lungo della cravatta a sciarpa e in base alla lunghezza si avvolge un paio di volte e infine si infila il lembo della sciarpa nella camicia.
 
Esiste una variante ancora più semplice di cravatta a sciarpa. Si tratta di una piccola sciarpa non imbottita, lunga ca. 140-150 cm e larga ca. 14-17 cm. Anche questa sciarpa a cravatta si annoda velocemente e si adatta a diverse occasioni.

Nella maggior parte dei casi la cravatta a sciarpa si combina con camicie con collo sbottonato. Questa combinazione con abito, blaser o giacca sportiva dona un aspetto curato, ma non formale ed è perfetto per una serata a cena fuori o per eventi sociali non eccessivamente formali. Allo stesso modo la cravatta a sciarpa sta molto bene con un moderno cardigan.

Se si indossa uno smoking, si può indossare la sciarpa al posto di un papillon. Un esempio in tal senso sarebbe una cravatta a sciarpa in seta nera con piccoli puntini bianchi. Allo stesso modo per la sera si può scegliere una cravatta a sciarpa viola o rossa. Ma a tal proposito agli uomini servirebbe un po’ di coraggio.

Se si indossa una sciarpa a cravatta su una camicia, i lembi saranno infilati nell’apertura della camicia. Lo stesso sarà per la combinazione di sciarpa a cravatta e polo o con maglione  a collo alto. Questo tipo di sciarpa può essere ben combinato anche con un maglione a giro collo o con una t-shirt, in questo caso sotto un giubbotto. Una sciarpa a cravatta dona all’uomo che la indossa un aspetto molto elegante, quando non bisogna essere vestito a festa.

Il plastron

Il plastron è noto anche con il nome di ascot, cravatta ad ascot o day cravat. Il nome ascot nasce dal fatto che durante le corse dei cavalli nella città inglese di Ascot gli uomini indossavano il plastron sul tradizionale tight. Ma oggi si preferisce la cravatta. Per i matrimoni nell’alta società il plastron è indossato esclusivamente dallo sposo. Lo si indossa con una camicia con collo con punte ripiegate. Nella maggior parte delle occasioni si preferisce un plastron dal colore crema, grigio argento o dal colore oro. Il materiale preferito o un satin lucido oppure un modello  con fine motivo intessuto.

Cravatta, plastron e sciarpa a cravatta si differenziano soprattutto nella lavorazione. Ad esempio il plastron è privo di imbottitura, che nella cravatta non può assolutamente mancare in quanto gli conferisce volume e stabilità. In modo che sul plastron non si vedano le cuciture viene cucito alla rovescia. E per far sì che gli uomini non abbiano alcuna difficoltà nell’annodare il plastron, in commercio esistono dei plastron già annodati. Questi devono essere semplicemente indossati, proprio come avviene per i papillon simili. Se, invece, si desidera annodare il plastron, si può acquistare un modello da annodare. Il plastron si mette semplicemente al collo e si fissa con una spilla. E semplice come annodare una cravatta.

Altri articoli:


Guardaroba formale da giorno e da sera
La camicia bianca
Moderna ribellione