da 08.07.2013 18:09 , Klicks: 1182

La tendenza degli accessori

Un look moderno non è completo se mancano i dettagli

Le tendenze a volte sono cose abbastanza sorprendenti. Bene, nessuno si sorprenderà del fatto che la camicia a tinta unita in una tonalità chiara va bene anche in questa stagione. E chi segue le tendenze dell’ultimo inverno non si meraviglierà affatto che lo stile “New Classic” persiste, anche se con delle leggere modifiche. Cambia leggermente solo il taglio.
 
Una leggera giacca da spiaggia in un look prewashed? Non è più un tabu. Da non indossare con una  cravatta e un pantalone a tre quarti. Anche nei settori più classici si ha la libertà di vestirsi in maniera più leggera. Gli abiti non sono foderati e si indossano sopra una t-shirt  e spesso presentano delle cuciture colorate- più adatti a una discoteca o a un serata sulla spiaggia che a un ufficio, ma chissà dove porteranno altre scoperte. Smart und clean, ma con una certa leggerezza.
 
La grande sorpresa, invece, è un’altra. Ciò che fino a pochi anni fa era poco importante ora è diventato un elemento di classe e di stile. I piccoli accessori diventano sempre più importanti. Uno di questi accessori che fanno tendenza, e che non è legato necessariamente solo alla stagione estiva, è la sciarpa.

La classica sciarpa a cravatta può vantare di una lunga tradizione. Purtroppo le si attribuisce ancora l’etichetta della vita da playboy dandy. E ciò non a torto, dal momento che il classico ascot o la sciarpa indossata in modo leggero al collo non solo dona un aspetto distinto ma anche leggermente ribelle. Soprattutto se abbellita con un motivo classico tipo paisley o floreale.
 
L’attuale moda giovanile ha scoperto queste sciarpe in modo diverso. Sciarpe sottili in estate con delle tonalità forti, intorno al collo e spesso infilata nel collo di una t-short o di una maglia a collo a V. Spesso con il gilet, tornato di moda, il cui taglio è più disinvolto e in grande stile, anche se spesso si rifà al gilet di un abito, presenta un look che sta tra il ribelle e il retro, ma fornito di sufficienti elementi classici, tanto da essere apprezzato anche da un pubblico amante del tradizionale.

Anche il fazzoletto da taschino è tornato di moda. Non quello in lino dei tempi dei nostri nonni. E non si usa più la piega rettangolare.
Ma fazzoletti in seta lucidi e colorati possono impreziosire una giacca da tempo libero, soprattutto se lo si infila in maniera disinvolta nel taschino. Anche in questo caso i colori possono essere forti. Oppure si può scegliere un motivo alla moda.
 
Se ci si vuole distinguere dalla massa si possono mettere le mani nei bauli della moda classica e indossare dei bei gemelli da polsino in oro. Sono troppo discreti per apparire vistosi, ma sono un vero e proprio Eyecatcher.
 
Si sarà ben capito che stiamo parlando di un look da tempo libero e non da ufficio. Perciò anche le varianti di questo stile estivo new-classic possono essere combinati con elementi ancora più disinvolti: sneakers, bracciali in pelle e anche cappello o berretto con visiera.

 

 

 

 


Beauty-case o spazzolino da denti?
Chi indossa la cravatta si ammala di meno
Fazzoletto da taschino ? Pochette