da 19.02.2014 09:12 , Klicks: 763

Senza non si pu˛- Fashion Basics

Questo paio di indumenti devono necessariamente essere in ogni armadio

Vestiti, questa è soprattutto una richiesta in base allo stile personale. Tuttavia se si deve avere un aspetto impeccabile, bisogna dedicarsi con cura al proprio guardaroba e affidarsi alla propria personalità. Già l’artista e scrittore Oscar Wilde affermava: „ la moda è ciò che io indosso, non moderno è ciò che indossano gli altri”. Quando il senso dello stile va in questa direzione, non la si può vedere diversamente.

Comunque nella creazione di un guardaroba non bisogna solo rispettare le proprie priorità (a volte si ha a disposizione un budget molto limitato), ma anche organizzarsi in modo da essere per ben forniti per ogni situazione. Ci sono alcuni capi di abbigliamento e alcuni accessori ai quali un uomo che vuole avere un aspetto moderno non deve assolutamente rinunciare.

Uno di questi è ad esempio il maglioncino a collo alto. Non stiamo parlando di un maglione pesante realizzato ai ferri, ma di un modello molto più fine come ad es. il maglioncino in cachemire o in lana merino. Questo non solo a un bel aspetto, ma da anche una bella sensazione alla propria compagna, quando questa vi abbraccia. Una semplice giacca sportiva o una giacca tweed indossata con un maglioncino a collo alto dona un aspetto da intellettuale ribelle. Con questa combinazione sarete ben vestiti per molte occasioni. Perfetto per l’ufficio se si lavora in un’impresa dove non è richiesto l’abito. Senza giacca, il maglione avrà un aspetto più rustico che lo rende adatto a una serata con amici o intorno al camino.

Altro indumento da avere nel proprio guardaroba è una camicia nera. Anche questa ha un aspetto molto fine se indossata sotto una giacca leggera. Ma questa si combina bene anche con il jeans. Una collana la rende adatta a un look da discoteca, mentre una sciarpa  le conferisce un tocco di stile conservativo. Esiste solo una combinazione che deve essere evitata a ogni costo. Anzi ne esistono due. La prima è con un abito nero, il risultato sarebbe uno stile da funerale. La seconda è con una cravatta bianca. Sì, il contrasto va bene,  ma distruggerebbe anche un intenditore di cravatte. In ogni caso è assolutamente da evitare se si indossa un abito bianco (come si faceva soprattutto alle feste degli anni ’30).

Meglio ancora: una camicia bianca. Valorizza ogni tipo di look, e dona sempre una sensazione di pulito e freschezza, almeno fino a quando non si macchia. Anche in questo caso i jeans non rappresentano una cattiva scelta, ma vanno bene anche i chino, i pantaloni dell’abito: sta bene semplicemente con tutto. Con un abito, ma questa non è affatto una novità. Sia con una giacca e una cravatta a righe classica, oppure con un bottone sbottonato sopra il pantalone, in ogni caso questo capo di abbigliamento fa sempre la sua bella figura. Bisogna solo evitare di indossarci sotto una maglietta scura. Si vedrebbe.

Ora mancano solo un paio di accessori. E naturalmente un abito scuro. Una cintura in pelle adatta alle scarpe, un buon orologio da polso e una cravatta business a righe, con questo guardaroba sarete pronti per ogni eventualità.
Stile britannico e stile italiano
Intervista con l’Avv. Tim Unger
Quando lo stile diventa borioso

Prodotti in vendita nel nostro negozio online