Moda giovane

Dresscode per l'uomo giovane in ufficio

Il primo vero lavoro – jeans e maglietta vengono cambiati in vestito e camicia e cravatta di seta. Si informa dagli amici per avere qualche consiglio sul dresscode nella vita lavorativa e ottiene consigli diversi. Deve sempre essere il vestito blu scuro con una camicia bianca e una cravatta a strisce nello stile inglese oppure è possibile portare un po' più di colori a 25 anni.

Qui alcuni consigli

Per la maggior parte dei lavori l'acquisto del vestito è davvero veloce, poiché il grigio è sempre la prima scelta. Più scuro è il vestito, più serio e formale è. Anche per la camicia non c'è bisogno di riflettere molto. Blu chiaro o bianco, eventualmente con delle strisce discrete. La scelta della cravatta invece è più difficile. Che colore va bene in ufficio e quale disegno? Bisogna portare piccoli disegni o è meglio di no? E perché bisogna mettersi una cravatta?

Le regole di base sono semplici. La prima e la più importante regola per il business è: In linea di massimo bisogna sempre portare una cravatta, soltanto in ambiti come i media e la pubblicità vi sono delle eccezioni. Ma questo vale soltanto per chi fa un lavoro creativo, chi invece lavora nel Controlling, nel marketing oppure nella vendita deve portare una cravatta.

« indietro


Colore e disegno della cravatta

Nelle aziende conservatrici i colori di base sono soltanto il blu scuro e il rosso scuro. Disegni, quindi strisce, punti, piccoli punti,o rombi possono distinguersi dal colore di fondo della cravatta. Come secondo si vede a volte anche il colore nero, ma spesso ha un contrasto troppo forte rispetto al resto dell'abbigliamento. Cravatte monocolore nere sono vietate e vengono portate di giorno soltanto in occasione di funerale e la sera come cravatta festosa. Più scura è il colore della cravatta, più stretta il suo disegno, più formale e seria è. Una cravatta blu scura con dei piccoli punti in rosso vino per esempio danno un'impressione molto seria e aziendale

« indietro


Colori giovani

Se nel suo ufficio l'atmosfera non è del tutto classica inglese conservatrice, allora possono essere portati anche colori come giallo, verde, arancione, fucsia, viola, verde erba o blu cielo, altrimenti bisogna portare colori più classici. Inoltre questi colori freschi e chiari rimangono a medio termine anche alla moda. Abbi pure coraggio a mettere una cravatta colorata ma con un vestito e una camicia classiche e conservatrici. Cravatte monocolori invece danno un polo di tranquillità in mezzo all'abbigliamento, ma tanto dipende anche dai colori- Il Blu è il colore preferito per cravatte monocolori, ma per favore non metta una cravatta blu chiara con una cravatta blu chiara. Bisogna comunque avere un po' di contrasto nei vestiti. Monocolori come fucsia, viola o giallo vengono accettati soltanto in modo controverso – ma sono comunque alla moda. Le tonalità marroni si consigliano soltanto limitatamente per la cravatta business, poiché vengono abbinate piuttosto al look del tempo libero e del stretta settimana. Dal punto di vista estetico però non vi sono obiezioni, tranne nel caso dell'ambito finanziario, da sempre conservatore, non vi è nessun divieto di portare le cravatte marroni anche in ufficio. Invece può mettere anche una cravatta di colore rosso bordeaux che si abbina molto bene al blu chiaro e al bianco- E blu scuro combinato con marrone sta anche molto bene con una camicia blu chiara.

« indietro


In nessun caso

dovrebbe portare grandi Paisley o grandi fiori von un vestito scuro da ufficio. Così come disegni disordinati dal punto di vista geometrico o disegni in filigrana attirano troppo l'attenzione e nel peggiore dei casi irritano il suo interlocutore.

Tonalità rotte come senape, olive, beige o petrol sono da usare con cautela, poiché lasciano sempre molto sconvenientemente il tono della pelle della maggio parte degli europei.

« indietro