Prezzo
Prezzo
  • -

Colore
Colore
Materiale
Materiale
Campioni
Campioni
Variante
Variante
Cravatta.mobi ha una valutazione di 4.4 da 5 su eKomi basata su 21 valutazioni.

Fazzoletti da taschino festivi

Fazzoletti da taschino per matrimoni e altre feste

I fazzoletti da taschino sono ancora una volta tra gli accessori da uomo più popolari. Questi piccoli gioielli aggiungono sottili accenti di colore al tuo abbigliamento da sera. I nostri eleganti fazzoletti da taschino sono realizzati in pura seta o in microfibra di facile manutenzione. Troverete le cravatte o i papillon abbinati per un aspetto elegante collegato direttamente alla sciarpa.

Usi popolari per i fazzoletti da taschino

I fazzoletti da taschino, chiamati anche sciarpe da cavaliere o pochette, valorizzano l'abito di un uomo in modo elegante. Sono principalmente indossati per le cerimonie. Ma sempre più individualisti amano anche usare il panno classico nella vita quotidiana, riflettendo l'immagine dell'"uomo di mondo".

Qui troverete alcuni suggerimenti per l'uso della sciarpa del nobile cavaliere:

  • Al matrimonio - sia come sposo, testimone, padre della sposa o invitato.
  • All'opera o agli eventi di gala
  • A teatro o quando si assiste a un musical
  • A un pasto con partner d'affari o clienti

Da sciarpa da equitazione ad accessorio festivo

Durante l'epoca Biedermeier, intorno al 1830, il fazzoletto da taschino era parte integrante dell'abbigliamento da equitazione. Adornava i cavalieri ed era molto appariscente nella sua colorazione.

La giacca dell'uomo d'affari non apparve fino a tre decenni più tardi, ma fu anche visivamente valorizzata dal panno decorativo. La tonaca e il paletot seguirono poco tempo dopo.

Dato che il frac non aveva un taschino all'inizio, la sua decorazione con il fazzoletto dovette aspettare fino al 1930 circa.

I negozi di abbigliamento maschile dell'alta borghesia dell'epoca pensavano a un accento distinto per distinguersi dall'aristocrazia in termini di moda. Ecco perché il tessuto decorativo ha trovato la sua strada negli studi di moda. Rimase un accessorio molto rispettato nella società fino agli anni 1950.

Dopo di che, è stato considerato fuori moda fino a quando non si è riaffermato negli anni '90. Oggi, il fazzoletto da taschino ha uno status di culto festivo e distingue chi lo indossa come "uomo di mondo".

Come si piega un fazzoletto da taschino?

Ci sono molte tecniche per piegare i fazzoletti. L'occasione, l'abito indossato e il materiale sono criteri decisivi.

Per un'occasione formale o dignitosa, si consiglia di piegare il fazzoletto da taschino alla larghezza del taschino e lasciare circa 1 a 3 cm sporgenti. Puoi usare una piega triangolare o trapezoidale.

Una piega più casual si ottiene infilando le estremità della sciarpa nel taschino e poi spennando un po' il tessuto. Questa tecnica è chiamata plissettatura a rigonfiamento.

Faux pas - come ottenere l'effetto sbagliato con un fazzoletto da taschino

Un fazzoletto da taschino è puramente un accessorio. Per assicurarsi che sia percepito come tale da coloro che vi circondano e che non vi mettiate i piedi in bocca, abbiamo elencato alcuni consigli per voi qui:

  • Non usarlo come fazzoletto o tampone per la fronte.
  • Portalo nel taschino e non infilarlo completamente in un grumo
  • Usare sempre varietà di panno fine, mai panni di carta